AMERICAN FOOD. Le regole base per preparare una Cheesecake perfetta

May 6, 2016

La cheesecake alle fragole è un dolce super goloso che si realizza facilmente, in poco tempo e con qualche piccola attenzione. 

Mi sono cimentata anch'io - diverse volte, tra l'altro - nella preparazione di questo buonissimo dessert  e sono oramai una specialista.

La cheesecake è il dolce per eccellenza della tradizione americana e in giro trovate un numero infinito di varianti.

Pare sia nato, però, in Grecia (l’avreste detto?). ma questi due dischi di pasta separati da formaggio e miele aromatizzati con l’alloro fecero impazzire i Romani, che decisero di importarla in Europa.

Da quel momento la cheesecake si è diffusa ovunque, raggiungendo l’America e diventando, in breve tempo, il "must" della pasticceria degli Stati Uniti.

La più conosciuta è la New York Cheesecake, nella versione “cotta”; quella che forse riscuote più successo invece è la classica, la cheesecake fredda. Ma il pregio di questo dolce è che ciascuno può rimodulare la ricetta secondo il proprio gusto. 

Così ho fatto anch'io: non ho seguito un'unica ricetta ma ho intercettarto il meglio - secondo me - di quello che ho trovato in giro e ho seguito i miei gusti. E vi garantisco che il risultato è eccellente.

Prima di andare diretta con la ricetta mi preme solo darvi dei suggerimenti. Sono tre piccoli segreti per rendere questa delizia perfetta.

Contano, secondo me, tre cose: la base croccante, l'impasto cremoso e la copertura sulla crema di formaggio.

Per la base croccante, scegliete i biscotti giusti: io ho usato biscotti al cacao (specie se vi piace la versione con lamponi e frutta - con pezzi di cioccolato fondente. I biscotti classici o aromatizzati al limone o al caffè sono perfetti per una cheesecake, invece, con copertura al cioccolato o alla nocciola. 

Nell'impasto cremoso ho eliminato completamente la panna - io davvero non la preferisco - e ho unito invece formaggio cremoso, ricotta e un po' di yogurt greco.

Per la copertura (la coulis) ho scelto non la solita confettura ma fragole fresche cotte nello zucchero di canna e qualche goccia di limone. Per la versione "ciocco" usate una tavoletta di fondente, o alla gianduia, o con granella di nocciole.

Il risultato? Straordinario! E se seguirete i miei consigli la vostra cheesecake andrà a ruba!

Volete sapere come l'ho fatta?

Ecco:  ho sbriciolato 400 gr. di biscotti al cacao con pezzi di cioccolato - meglio se fondente - e li ho mischiati a 120 gr. di burro fuso e a 2 cucchiai di zucchero di canna. Ho distribuito il composto in un ruoto a cerniera (26 cm di diametro) e l'ho messo in frigo.

Poi ho unito 500 gr. di formaggio cremoso tipo philadelphia, 250 gr. di ricotta, 150 gr. di yogurt greco bianco, 150 gr. di zucchero a velo (ma assaggiate e aggiungete se preferite la crema più dolce), un po' di vaniglia.

A parte, mettete due fogli di gelatina in acqua fredda per 10 minuti, strizzateli e frullateli in un po' di latte molto caldo, fate leggermente raffreddare e aggiungete alla crema di formaggio.

Versate il composto sui biscotti sbriciolati e mettete in frigo per 4-5 ore almeno.

In un pentolino cuocete fragole fresche (ma potete aggiungere o scegliere altri frutti) con qualche cucchiaio di zucchero di canna e qualche goccia di limone. Infine frullate e fate raffreddare!

Fase finale: eliminate la "cerniera", versate la coulis fredda sulla crema, aggiungete le fragole, un po' di menta...e voilà

Io l'ho rifatta diverse volte, qui trovate anche la versione bacio perugina.

Un'alternativa carina è anche quella di realizzare mini cheesecake al bicchiere in mono porzione.

Una piccola delizia per gli occhi e il palato! Buon appetito. 

 

 

Please reload

POTREBBE PIACERTI ANCHE... 
Please reload

- Note Legali

Questo Blog non è una testata giornalistica e non è un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.

I testi pubblicati, i video e le foto usate sono originali e coperte da copyright. Tutti i diritti sono riservati.

Melania Bifaro | Giornalista | Travel Blogger

All Rights Reserved - 2016

  • Facebook - Black Circle
  • Instagram - Black Circle
  • LinkedIn - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • Google+ - Black Circle