• Mel Bi

PUGLIA. Tra Masserie e Palazzi storici: 7 dimore imperdibili per vivere la vera "Apulian Life"

BELLISSIMA PUGLIA MIA!

Puglia mia, Puglia mia...

Dopo diversi anni di viaggi in questa regione, in cui ho davvero fatto su e giù tantissime volte, ho iniziato ad aver voglia di una Puglia diversa. Così lo scorso anno ho messo giù qualche idea. Volevo raccontarla anche da un altro punto di vista, che poi è quello che da alcuni anni identifica la Puglia nell'immaginario collettivo: le Masserie.

Questo mondo meraviglioso che regala un approccio unico all'Apulian Life e che catapulta in una dimensione locale e verace mi sono detta, necessariamente, va mostrata.

Così nel 2021 ho buttato giù un itinerario, il mio primo itinerario tra le masserie, e sono partita per il primo tour.

Un viaggio nella Puglia più autentica, tra posti del cuore e borghi persi nelle campagne salentine dove lasciar correre desideri e pensieri.

Un tour bellissimo che mi ha regalato esperienze e incontri unici non solo con persone profondamente legate alla loro terra ma anche con chi, invece, da altre aree d'Italia (e del mondo) se ne è innamorato al punto di lasciare tutto per ricominciare una nuova vita in Puglia.

Quel giro è piaciuto molto a me, e moltissimo a voi.

A chi l'ha perso, consiglio di leggere l'articolo (lo trovate cliccando qui) per trovare spunti e idee di viaggio.

Se invece siete di quelli che "non ho perso una tua stories su Instagram", vi lascio gli highlithgs delle stories per rivivere un po' quei momenti bellissimi.

Considerato il successo del #TourMasseriePugliesi2021, ho deciso di seguire i passi dell'anno scorso e lasciandomi ispirare e affidandomi alle sensazioni ho tracciato questa seconda edizione, più particolare poiché nel mio #Tour2022 oltre alle masserie ho inserito anche alcuni palazzi storici.

Il viaggio si è svolto tra fine maggio e metà luglio ed ora sono pronta a darvi i dettagli di questi luoghi bellissimi in cui sono stata. Da Monopoli a Ostuni, passando per Fasano e poi giù fino a Otranto e Salve. Poi ancora la Valle d'Itria e per finire Lecce.

Qui trovate il giro che spero possa ispirare anche chi ha già in mente o programmato una bella #pugliaontheroad.

Ovviamente qui vi racconterò solo di Masserie e Palazzi.

Nella mappa trovate solo quelle. Tenete conto però che in quei giorni ho girato molto: da Maglie a Porto Cesareo, da Muro Leccese a Ugento e Ruffano. E poi Polignano, Savelletri, Bari, Galatina.

Vi prometto che tornerò con altri articoli sull'itinerario, dettagliando luoghi, spiagge, borghi e lasciandovi anche qualche dritta anche sui ristorantini in cui assolutamente andare per non perdere un pezzo importante di Puglia: la sua cucina (e i suoi chef) meravigliosa.

E allora, come sempre dico, se siete pronti, partiamo! Ecco le "Magnifiche Sette", meta del mio #Tour2022, dove respirare l'anima buona della mia bella Puglia.






📍MASSERIA SPINA RESORT

Monopoli

Masseria Spina Resort, Monopoli

Inizia a Monopoli il mio viaggio tra le masserie e i palazzi storici pugliesi, in una giornata caldissima di fine maggio, col sole che scotta sulla pelle anche al tramonto. Inizia in una delle dimore d’epoca più belle del territorio. Una vecchia fortezza che nei secoli ha subito tante trasformazioni. Tradizione e storie di famiglie si sono intrecciate tra le mura e i giardini di questo luogo che profuma di Puglia in ogni suo angolo. Il tramonto ne rivela un’atmosfera rara, forse per quei suoi colori intensi. E sembra quasi di vivere quella bella sensazione di dimenticanza del tempo.

Masseria Spina è immersa nella Piana degli Ulivi Secolari del parco rurale, posto stupendo che consente con un tour guidato di rivivere la storia di questi luoghi, dalle capanne neolitiche agli insediamenti rupestri, fino ad oggi.

Quando l'arancio della golden hour scende sulla campagna pugliese, i colori della masseria diventano di fuoco regalando un colpo d'occhio incredibile. Un’atmosfera rara, delicata, dove l’aria buona frizza sulla pelle mentre il silenzio riempie i pensieri.

La Masseria è dimora d’epoca: si può pernottare in una delle sue residenze storiche. Ognuna racconta un viaggio, un’emozione.

Io sono stata nell'appartamento Mezzanino che conserva il sapore di un tempo con i suoi arredi e i tessuti country-chic. L'appartamento affaccia sulla corte centrale e ha uno splendo balcone terrazzato che gira tutto intorno con vista ulivi e mare.

La Masseria è anche luogo di festa: l’odore degli ulivi, il vento caldo che arriva dal mare e le sue mura rosse rendono accogliente e speciale ogni momento. Tra l'altro ha un'area meravigliosa da pic-nic tra ulivi, balle di fieno e cuscinoni su cui gustare bontà locali fino a sera e godersi la bellezza del posto sotto le stelle.

Davvero bella e quasi surreale la mia experience al tramonto con degustazione di vini locali - etichette particolarissime - e prodotti a km zero nella corte della Masseria. In un click, sarete in questa splendida masseria per un giro virtuale e che vi consiglio di provare!

#MasseriaSpinaResort #Monopoli




📍MASSERIA SAN GIOVANNI

Fasano - Montalbano

Masseria San Giovanni, Fasano

Nel mio posto del cuore, in quella Valle d’Itria preziosa che profuma di ulivi, fatta di muretti a secco che costeggiano strade e sentieri e di quella terra rossa che si accende al sole, ho trovato ancora una volta il lusso più grande che si possa desiderare: pace, autenticità, odore di casa. Masseria San Giovanni è immersa nel silenzio di un paesaggio meraviglioso, esattamente quello che mi fece innamorare qualche anno fa di questi luoghi, insieme all’accoglienza genuina che ritrovo ogni volta che torno qui. La vita in masseria è immensamente rigenerante. Lasciarsi andare a ritmi più lenti tra i profumi e i rumori della natura, e abbandonarsi all’atmosfera e all’aria buona di Puglia è di una piacevolezza infinita. Qui lo è ancora di più. La Masseria risale al 1600 ed era un’antico casale fortificato. Oggi è una tenuta meravigliosa che i processi di restauro hanno reso particolarmente raffinata ed elegante ma conservando nel contempo uno stile unico, insieme a quella semplicità rara e a quella bellezza esclusiva che - unita ai dettagli - le hanno restituito una nuova vita preservandone integra la storia. Ogni cosa qui ha un “senso”. Ogni angolo mescola perfettamente lo stile originario e le tradizioni locali con la ricerca del gusto, della sobrietà e dell’unicità: i colori freschi, i giardini curati, le antiche stalle pensate come luogo d’incontro, la piccola chiesa che racconta storie di campagna e di amori... C’è poi quella percezione magnifica del tempo che scorre lento e spensierato. È qualcosa che non sempre si può spiegare e che proprio non ha prezzo.

Ho apprezzato l'accoglienza, la gentilezza e l'estrema discrezione dello staff: Alessandro, Veronica, Simone e tutti coloro che ogni giorno rendono speciali le giornate degli ospiti.

Mi sono lasciata accarezzare dal vento di mare e ho vissuto due experience davvero speciali sotto gli ulivi: un massaggio con essenze profumate e con olio di Puglia e un aperitivo al tramonto con le delizie della Valle d'Itria.

Lo staff ha anche organizzato una splendida giornata in un bellissimo lido di Savelletri (Pettolecchia - Il lido), posto splendido in cui ero già stata lo scorso anno e in cui è stato piacevolissimo tornare.

Ho soggiornato in una camera con giardino-terrazza privata e piscina idromassaggio, immersa nell'aranceto.

In assoluto, una delle masserie più belle in cui sia stata.

Posto bellissimo in cui ritrovare se stessi, magari iniziate con un giro virtuale cliccando qui.

#MasseriaSanGiovanni #EpocaStyle #LiveTheMoment


📍DAMA BIANCA, DIMORA DI VIA ARDIGO'

Ostuni

La Dama Bianca - Dimora Via Ardigò, Ostuni

Nel mio bellissimo tour in Puglia, quest’anno ho scelto anche alcuni palazzi storici. Mi incuriosiva l’idea di dormire in luoghi appartenuti a famiglie locali e respirare il profumo di storie passate e, nello stesso tempo, ritrovarmi già nel cuore di una città o di un borgo. Per la mia prima tappa ad Ostuni mi sono fermata a La Dama Bianca, dimora di charme nel centro storico della mia amata citta’ pugliese, nella Dimora di via Ardigo’, palazzetto antico dove passato e presente si fondono in grande armonia. E ho dormito in un posto incredibile: la vecchia stalla del palazzo rimessa a posto che è uno spettacolo. La stalla è stata completamente recuperata ma conserva la sua impronta e la sua storia, è completamente avvolta in quella pietra dai colori caldi tipica pugliese che regala a quel design contemporaneo un fascino unico.

La vasca idromassaggio nella stanza insieme alla sauna sono un plus eccezionale. Rappresentano l'idea perfetta del rifugio. Il palazzo ha comunque altre camere ai piani superiori, una ha anche la terrazza con vista sulla città. Sono tutte funzionali e splendidamente arredate. Il palazzetto ottocentesco è stato recuperato ed elegantemente rimesso a nuovo ed è il posto ideale per chi desidera tranquillità e comfort senza rinunciare ad essere nel cuore del centro storico.

Molto carino il momento colazione, al piano superiore dove mi sono incantata a guardare i vecchi pavimenti del palazzo risalenti al 1800. Trovate tutte le info sulla Dimora di Via Ardigò, Dama Bianca, qui.

#DamaBianca #Ostuni







📍 MASSERIA DEI MONACI

Otranto

Masseria dei Monaci, Otranto

Lontani dalla confusione, nel cuore della natura, tra i profumi misti di mare e campagna e una bellezza paesaggistica disarmante. Masseria di Monaci, un tempo antico dormitorio dell'Abbazia di San Nicola di Casole, oggi è una splendida dimora alle porte di Otranto, uno dei luoghi più iconici della mia bella Puglia. Dopo un lungo e appassionato restauro, la masseria è diventata il posto perfetto per ritagliarsi quel tempo giusto per ritrovare se stessi. Il silenzio dei luoghi, i ritmi lenti delle giornate, la presenza prepotentemente dolce della natura sono un invito a rilassarsi e a prendere contatto con tutto ciò che di bello regala il Salento. La masseria è un regalo per gli occhi: è tutta in pietra leccese e questo bianco splendente si ritrova ovunque, anche nelle finiture delle camere, curate in ogni dettaglio, in pieno stile salentino. Tra l'altro si respira un'aria particolare. Un misto di profumi nell'aria che è incredibilmente inebriante.

Nei miei giorni in masseria, ho soggiornato in una bellissima suite: pietra leccese da perderci la vista, ambiente suddiviso su due piani, piscina jacuzzi in stanza - ma che splendore - e arredi finissimi. Ogni mattina, risveglio dolcissimo con prodotti homemade e la possibilità di spaziare dal dolce al salato senza troppo imbarazzo.

Lo staff è molto gentile e la presenza di Germana, la proprietaria, è una costante fissa. Suo è il tocco di architettura e di eleganza della masseria, piena di meravigliose ceramiche bianche e turchesi di ogni tipo.

Masseria dei Monaci è a un passo dal centro cittadino e vicinissima a molte località di mare ma in alcuni momenti - non so se capita anche a voi - quando c'è voglia di quel dolce far niente così rigenerante cosa c'è di meglio se non un angolo sotto le palme a godersi momenti di sano relax dove conta solo lasciarsi coccolare?

Tutti i dettagli su questo luogo quasi senza tempo li trovate cliccando qui.

#MasseriadeiMonaci #Otranto





📍PALAZZO FRANGIPANE

Salve

Palazzo Frangipane, Salve

Salento: luogo di terra e di mare, di sole e di vento, di ospitalità e di accoglienza.

Quella fatta con occhi e cuore che sorridono. A Salve, borgo piccolo, caratteristico, tremendamente autentico, perso nelle campagne della parte più bassa della Puglia ma a un attimo dal mare, ho ricevuto un caloroso benvenuto in uno dei palazzi storici più belli in cui sia stata, Palazzo Frangipane. Un gioiello del Settecento, antica dimora e oggi luogo incantevole e di prestigio che il tocco attento ed elegante di Manuela e Salvatore, i proprietari, ha reso ancora più prezioso. Palazzo Frangipane è un B&B di lusso ma con la filosofia e il cuore di una masseria. Un posto dove si mescolano passato e presente e in cui si respira un’aria familiare e genuina. Il grande portone d’ingresso, gli archi a volta e i vecchi pavimenti rimessi a lucido mischiati ad arredi pregiati ed essenziali ma allo stesso tempo raffinati ed esclusivi, rendono questo posto unico.

Dalla mia junior suite, Camera Terrazza, ho allungato lo sguardo fino al mare. E mentre il sole cala sul borgo e il rintocco delle campane della chiesa di San Nicola Magno scandisce lentamente il tempo in luogo in cui il tempo stesso sembra essersi fermato, l’atmosfera diventa magica.

Manuela e Salvatore sono persone speciali. Si sono innamorati della Puglia e si sono trasferiti in Salento per costruire una vita nuova piena di bellezza e armonia. Che piacere averli conosciuti e trascorso del tempo con loro.

Due le experience a Palazzo: un massaggio direttamente in giardino tra profumo di agrumi e frangipane, e un fantastico aperitivo al tramonto con tanto di barbecue organizzato direttamente dai padroni di casa.

E aggiungerei anche la colazione, uno spettacolo anche per gli occhi e non solo per il palato, tutta rigorosamente homemade in una cucina che sa di Puglia. Per vedere il Palazzo in ogni suo angolo cliccate qui.

#PalazzoFrangipane #Salve






📍MASSERIA GRIECO

Ostuni

Masseria Grieco, Ostuni

Se mi seguite da po’ sapete quanto sia legata a questa città, e che posto speciale abbia nel mio cuore. Quando torno in Puglia non posso fare a meno di fermarmi nella città bianca, anche se solo per qualche ora e una tappa doppia del tour mi è sembrata doverosa.

Soprattutto perché in questo viaggio sono stata in uno dei luoghi più incantevoli della valle d'Itria.

Immersa tra ulivi secolari e trulli, persa nell'incanto di un luogo che affascina tutto il mondo, sono arrivata in un pomeriggio di sole e nuvole nella meravigliosa Masseria Grieco, country resort di lusso che ha una storia antichissima. Questo è il luogo in cui i dettagli autentici dell’antica edificazione del 1500 sono stati d’ispirazione ad un design ecosostenibile ed essenziale ma nel contempo raffinato ed elegante che valorizza l’identità di questo posto. Lì dove un tempo c’erano stalle e campi, oggi sorge uno splendido country resort affacciato su dieci ettari di bosco mediterraneo e in cui ogni cosa racconta un pezzo di storia: i vecchi muretti a secco che ancora segnano il confine, la pietra pugliese che avvolge ogni angolo, i trulli e le cummerse ricoperte di chiancarelle, l’antica chiesetta, il vecchio pozzo.

Un posto che è una magia. Ci si perde tra sogni e pensieri da queste parti.

Basta varcare l'immenso cancello d'ingresso e attraversare con la macchina una lunga strada disegnata nella piana degli ulivi che conduce all'ingresso del resort. In un attimo, occhi chiusi e si può immaginare la vita di un tempo tra queste campagne e respirare tutte le fragranze della macchia mediterranea.

La struttura ha diverse tipologie di camere. Alcune sono state realizzate recuperando gli antichi ambienti della masseria, altri sono stati messi a punto quasi come una perfetta riproduzione in modo da miscelare perfettamente l'antico col nuovo.

Buonissima la colazione quasi tutta homemade, bella la corte principale dove spiccano trulli magnifici, la grande piscina col giardino che finisce quasi nel bosco. In effetti, il Country Club - cliccate qui per una visita virtuale - è immerso nel verde e ha un mini percorso nella natura cui è possibile accedere da un cancelletto interno. Mezz'ora di passeggiata tra sentieri e tutti i profumi della natura assolutamente da fare.

#MasseriaGrieco #Ostuni








📍PALAZZO LECCE

Lecce

Palazzo Lecce, Lecce

In un antico palazzo nobiliare nel cuore di Lecce, circondato da guglie, portali e chiese, si chiude questo mio bellissimo viaggio tra masserie e palazzi storici pugliesi. L’ultima tappa non poteva che essere la “Signora del Barocco” dove ho vissuto giorni splendidi a Palazzo Lecce, un tempo casa privata di una famiglia nobile e oggi residenza di charme in un angolo silenzioso del borgo antico. Modernità e autenticità vivono in simbiosi perfetta in un luogo in cui ogni elemento di design rende raffinato ed elegante ogni singolo ambiente. I colori caldi della terra spezzano il bianco predominante del palazzo, impreziosito da un design esclusivo frutto delle mani capaci di artigiani pugliesi. Palazzo Lecce è un po’ come casa: accogliente, rilassante e con tutti comfort, ma con quel tocco di lusso misto a sobrietà che lo rende luogo esclusivo. Perdermi dalla terrazza con lo sguardo tra i tetti della città, soprattutto col sole al tramonto, è stato incredibilmente romantico, ed è tra le cose che ho amato di più.

Il Palazzo dispone di sei camere su due livelli, il design è moderno e caratterizzato da elementi che riprendono il mondo greco e latino. Una cosa molto particolare è che il palazzo si può prenotare per intero e in esclusiva per vivere ancora di più l'esperienza di una vera dimora pugliese.

Splendida è la colazione sulla terrazza Hermes fatta nel silenzio del mattino del centro storico e con una selezione musicale jazz e soft swing che ho apprezzato tantissimo. Lo staff è estremamente gentile.

Del resto, Palazzo Lecce fa parte insieme a Masseria San Giovanni di Epoca Collection, società manageriale che si occupa della gestione di strutture alberghiere e di ristorazione in cui l'ospitalità e i servizi esclusivi rappresentano una vera e propria cultura.

A Palazzo hanno organizzato per me alcuni momenti speciali: un meraviglioso massaggio (doveva essere Thai ma è diventato Shiatzu in corso d'opera perché quello più adatto a me) nella Spa del palazzo e un aperitivo al tramonto sulla terrazza. Oltre che una cena in un posticino super nei pressi di Porta San Biagio: La Bocca Bistrot, ristorantino nuovo che mi ha conquistata in un istante per la eccezionalità e l'originalità dei suoi piatti.

Intanto, per sbirciare il palazzo in tutta la sua bellezza, date uno sguardo alle mie foto cliccate qui.

#PalazzoLecce #EpocaStyle #LiveTheMoment

113 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti